British Shorthair Cuccioli

Il Gatto British Shorthair, "a pelo corto", come indica il nome, è il gatto domestico più diffuso in tutta Europa.

E' un gatto di media taglia ed è noto dal diciannovesimo secolo, proveniente dalla Gran Bretagna. Molto calmo e docile, è adatto agli appartamenti e da tenere in giardino. La sua calma lo allontana molto dal carattere del tipico felino.

E' molto massiccio, tozzo, con un folto pelo chiamato in Inghilterra CRISP, molto morbido. I suoi occhi sono molto dolci rotondi ed espressivi. 

Gli occhi sono di solito di color oro o rame, ma spesso anche verdi o blu.

Anche la testa è tondeggiante, che fornisce al British Shorthair una linea molto morbida, e con guance paffute, soprattutto nei cuccioli e negli adulti di sesso maschile.

Orecchie piccole, naso corto e collo massiccio, un corpo robusto e muscoloso.

Le gambe sono corte e il torace ampio, coda folta. Il Gatto British Shorthair anche negli esemplari cuccioli ha una taglia medio grande.

Scopri tutti i nostri cuccioli di british shorthair disponibili

I Maschi arrivano da adulti fino ad 8 chilogrammi!... Se ben curati vivono mediamente intorno ai 14/20 anni.

Il pelo è il punto forte sia dei grandi che dei cuccioli di British Shorthair: morbido, variopinto ed elegante, che richiama subito per essere accarezzato.

I cuccioli British Shorthair presenti da CasaDolceCosi hanno tante possibili colorazioni proprio grazie agli esemplari femmina presenti nell'allevamento: potete trovare cuccioli  di shorthair di colore fawn(beige, daino), lilac point, blu e blu-bianco.

Bianco a parte, che presenta delle punteggiature di colore, in genere i piccoli o gli esemplari adulti di British Shorthair devono avere un pelo di colore uniforme in tutto il mantello. Quando prevale il bianco viene chiamato esemplare ARLECCHINO. i cuccioli di British Shorthair che hanno un mantello variopinto(Tortoise, o Tortoiseshell) sono quasi sempre esemplari femmina.

La leggenda narra che gli antenati dell'odierno British Shorthair fossero stanziati in Egitto, e in seguito all'inseguimento degli Ebrei in fuga dall'Egitto, si spostarono poi successivamente in Scozia e quindi in Gran Bretagna.

Il primo allevatore che ha selezionato bene la razza dei British Shorthair fu Harrison Weir, che partì dal colore del mantello Blu.

Inizialmente erano gatti in uno stato selvatico, incrocio fra gatti provenienti dall'Impero Romano e gatti nativi propri della Gran Bretagna.

Nel 1871 ci fu la prima uscita "ufficiale" del British Shorthair come razza selezionata, anche se all'inizio fu scambiato erroneamente per Certosino o per altre razze grandi.

Abbiamo detto già sopra come il British Shorthair sia ideale per vivere in appartamento, dove si abitua e si trova a suo agio già fin da cucciolo, dato il carattere mansueto e non "felino".

Non è un gatto caotico, ma molto calmo e adatto a stare anche molto da solo in casa. Non è sicuramente un gatto tra i più attivi, ma tende invece ad entrare in simbiosi con il padrone di casa.

Scopri tutti i nostri cuccioli di british shorthair disponibili

Già da piccolo è alla costante ricerca di coccole da parte delle persone a cui è affezionato, e ama molto la compagnia, rimanendo comunque un gatto calmissimo. E' noto per non essere affatto invadente e miagola poco, se non quando ha fame o ricerca il gioco.

Per il suo carattere mansueto è molto adatto per famiglie con bambini, infatti non morde e non graffia, rimanendo invece molto affettuoso con tutti i componenti della famiglia.

Per quanto riguarda le cure, si tratta di un gatto relativamente indipendente, che non richiede cure particolari, ama sì essere accudito e coccolato, ma non richiede di essere spesso spazzolato, solo ogni tanto.

Un occhio particolare deve andare invece all'alimentazione, perché per indole tende ad essere molto pigro e quindi tende all'obesità, soprattutto se sterilizzato o tenuto in casa.

Tutte le qualità indicate lo rendono ideale per chi ama avere un compagno fidato in abitazione, e un cucciolo non iperattivo che ama essere coccolato da grandi e bambini. Se volete vedere o valutare di adottare un cucciolo di British Shorthair, non esitate a contattarci. Saremo a vostra completa disposizione.

Scopri tutti i nostri cuccioli di british shorthair disponibili